La Piazza di Registan

La Piazza di Registan è considerata il cuore di Samarcanda. La Piazza è  costruita dopo l’invasione mongola (XIV), come punto di raccolta di artigiani e commercianti urbani. La parola Registan significa “Il luogo sabbioso”. Tre imponenti edifici del Medioevo formano il Registan Ensenmble. Questi sono La Madrasa Ulugbek (1417-1420), la Madrasa Sherdor (1619-1636) la Madrasa Tilya-Kori (1646-1660). All’inizio del 14° secolo, Registan divenne il centro ufficiale di Samarcanda, poiché sei ampie strade si incontravano qui e al crocevia con l’ordine di Tuman Oqa (la moglie di Timur) fu costruito un passaggio commerciale a forma di cupola.

Dritto l’amministrazione di Ulugbek ha cambiato la funzione principale del luogo, l’ex bazar trasformato in un posto ufficiale in parate militari e annunci di legge. Per questo Ulugbek e i suoi successori avevano completato ampi lavori di costruzione e la piazza fu costruita con 3 edifici. Grazie agli sforzi di Ulugbek, la piazza divenne un insieme, moltiplicando le idee del design urbano medievale. Registan era il fulcro della vita politica, economica e culturale di Samarcanda. L’insieme di tre madrase rappresenta un magnifico modello di architettura urbana e l’arredamento impeccabile della piazza centrale di ogni città.

Madrasa di Ulugbek

Madrasa di Ulugbek cominciava un istituto scolastico per le scienze della mente e propria scuola religiosa in Oriente medievale. 50 Hudjras più di 100 studenti erano in origine nella madrasa (unità abitative) nella loro vissuto. Oltre la teologia veniva insegnato matematica, astronomia, filosofia e altre discipline qui. Le lezioni erano tenute da studiosi di alto livello di quell’epoca, tra cui: Ali Qushchi, Giyasiddin Jamshid, Muhammad Hawafi ecc. Secondo le registrazioni scritte in possesso anche governanti Ulugbek in matematica. L’architettura dell’edificio porta a tutti di ammirare la grande Könnnen il costruttore. Architetto di questo edificio è stato l’architetto di corte di Schahruh Kavamiddin Sherazi. L’estensione della madrasa ha una dimensione notevole, e non ha nulla da confrontare con i grandi edifici e palazzi Timur. Dia facciata si affaccia sul campo in terra battuta e si può vedere il portale, due torri e ritagli muri dietro cui salire due accoppiamento di due aule vincolanti. Molto enorme e variegata sono la decorazione interna ed esterna facciata, lastre marmoree della base, scolpite mosaico Majolikpaneele con pannelli geometrici, floreali e epigraphischen. Nel XX secolo la madrasa sembrava molto distrutto, in modo che il lavoro di restauro durato quasi 60 anni.

Madrasa di Sherdor

Presso il sito della ex Khanaka Ulugbek sul lato orientale delle Registan lasciare Yalangtush Bakhadur (efficiente governatore Bukhara Khanato a Samarcanda) costruì una madrasa. La madrasa Sherdor  è stata costruita nel 1619-1636 in uno stile che ha imitato la madrasa Ulugbek. Sopra la facciata a due piani sui lati del portico coste cupole anteriori turriti sulle alte torri. Iscrizioni islamiche, ornamenti geometrici e floreali adornano l’interno. Particolarmente interessanti sono i timpani dell’arco del portale. Sono decorate con una rappresentazione antropomorfa del sole e la tigre che ha attaccato un daino. Da qui il nome Sher-Dor – “Tiger included”. Questo schema è stato quasi perso a metà del 20 ° secolo ed è stato restaurato.

Madrasa di Tilla Kori

A metà del 17 ° secolo, la Moschea del Venerdì di Bibi-Khanim era in rovina e Samarcanda aveva bisogno di una nuova moschea. Yalangtush Bakhadur ordinò la sua costruzione sul Registan. La moschea dovrebbe funzionare anche come mediatore. La costruzione è durata quasi 20 anni e si è conclusa 1660. La doratura più ricco sulla cupola, le pareti e il mikhrab ha superato tutti gli altri edifici famosi in Asia centrale. Per questo motivo la madrasa Tilla-Kori è stato chiamato, che significa “rivestito con oro.” La cupola della moschea è rimasta incompiuta fino al 20 ° secolo. Allo stesso tempo, la facciata sbiadita è stata restaurata.

 

Attrazioni di Samarcanda

  • Mausoleo di Gur Emir
  • Necropoli di Shakhi Zinda
  • Moschea di Bibikhanum
  • Osservatorio di Ulugbek
  • Mausoleo di Profeta Daniele
  • Moschea di Khazrati Khizr
  • Fabbrica di Carta di Samarcanda
  • Mausoleo di Rukhabad
  • Antico insediamento di Afrosiab

 Samarkand Hotels

 

Discover the mountain near to Samarkand 

Book the hiking tours in the Zerafshan mountains  Reservation

 

 

 

 

Indietro